ASIA/LIBANO - Il Patriarca Yohanna X: mentre si prepara il Grande Sinodo, le Chiese ortodosse evitino le divisioni

giovedì, 14 gennaio 2016 ecumenismo  

Balamand (Agenzia Fides) – Le Chiese ortodosse devono custodire l'unità, evitando divisioni e spaccature. Solo in questo modo il grande Sinodo pan-ortodosso in programma nel 2016 potrà fornire un'occasione propizia per offrire al mondo moderno una testimonianza unitaria e all'altezza delle urgenze del tempo. Così si è espresso il Patriarca greco-ortodosso di Antiochia Yohanna X, in occasione dell'incontro dei Vescovi della Chiesa greco-ortodossa di Antiochia svoltosi nei giorni scorsi a Balamand, in Libano. Alla riunione hanno partecipato Vescovi provenienti dalla Siria, dal Libano, da altri Paesi del Medio Oriente e dalle comunità della diaspora disseminate in altri continenti. Durante l'incontro, è stata presa in esame la tragica situazione della Siria e la paralisi istituzionale libanese. E' stato fatto riferimento anche agli ecclesiastici rapiti nella cornice del conflitto siriano, tra i quali figura Boulos Yazigi, il Metropolita greco-ortodosso di Aleppo che è fratello del Patriarca Yohanna.
Le parole del Patriarca Yohanna sulla necessità di conservare l'unità contengono un implicito riferimento alle difficoltà procedurali e alle divisioni che continuano ad affiorare tra le varie Chiese dell'Ortodossia, e stanno pesantemente condizionando la preparazione del Santo e Grande Sinodo pan-ortodosso convocato nel marzo di due anni fa dai Primati delle Chiese ortodosse su invito del Patriarca ecumenico Bartolomeo I. Il Sinodo pan-ortodosso dovrebbe prendere il via a Istanbul il 19 giugno 2016, domenica di Pentecoste secondo il calendario giuliano. Negli ultimi giorni, indiscrezioni diffuse da agenzie giornalistiche – che finora non trovano conferme ufficiali – hanno riferito che anche a causa delle tensioni internazionali – a partire dallo scontro tra Russia e Turchia - la sede del Grande Sinodo potrebbe essere spostata da Istanbul a Chambésy, nei pressi di Ginevra, dove si trova il Centro ortodosso che fa capo al Patriarcato di Costantinopoli. (GV) (Agenzia Fides 14/1/2016).


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network