EUROPA/SPAGNA - La fame non è inevitabile: 350mila bambini di tutto il mondo contro la denutrizione infantile

giovedì, 21 maggio 2015

Madrid (Agenzia Fides) – Domani, 22 maggio, in contemporanea in oltre 30 Paesi di tutto il mondo, circa 350 mila bambini prenderanno parte alla “Corsa contro la Fame”, iniziativa promossa dall’organizzazione umanitaria Acción contra el Hambre. In tutto il mondo, 1.400 centri educativi parteciperanno a questo progetto solidale, ludico e sportivo, con l’obiettivo di sostenere l’ong nella lotta contro la denutrizione infantile. La “Corsa contro la Fame” è un’iniziativa di sensibilizzazione cittadina e raccolta fondi che parte dall’idea che la fame non è inevitabile e ha una soluzione. Mira a sensibilizzare i più piccoli su cause e conseguenze della fame e li rende partecipi della soluzione in quanto per ogni giro o chilometro percorso, familiari o amici fanno una piccola donazione all’organizzazione. I fondi raccolti verranno destinati alla lotta contro la denutrizione in Paesi come Filippine, Mali, Bolivia o Burkina Faso. (AP) (21/5/2015 Agenzia Fides)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network