ASIA/PAKISTAN - Dimissioni del Vescovo di Hyderabad e nomina del successore

martedì, 16 dicembre 2014

Città del Vaticano (Agenzia Fides) – Il Santo Padre Francesco, in data 16 dicembre 2014, ha
accettato la rinuncia al governo pastorale della diocesi di Hyderabad in Pakistan, presentata da Sua Ecc. Mons. Max John Rodrigues, in conformità al can. 401 § 1 del Codice di Diritto Canonico.Il Santo Padre ha nominato Vescovo della diocesi di Hyderabad in Pakistan il Rev.do P. Samson Shukardin, O.F.M., Vicario Generale della medesima diocesi.
Il Rev.do P. Samson Shukardin, O.F.M., è nato il 29 gennaio 1961, a Hyderabad in Pakistan. Dopo aver completato l’educazione alla St. Bonaventure High School di Hyderabad e al Government Boys College Phalali dei La Salle Brothers, è entrato nell’Ordine Francescano dei Frati Minori, emettendo i voti semplici il 2 agosto 1987 e quelli solenni il 2 agosto 1991. Nel 1992 si è diplomato in Arte presso la Sindh University, Jamsharo, e successivamente in Teologia presso il National Catholic Institute of Theology di Karachi. Nel 1998 ha completato gli studi di Diritto Civile ottenendo la Licenza al Sindh Law College. È stato ordinato sacerdote il 10 dicembre 1993.
Dopo l’ordinazione sacerdotale ha ricoperto i seguenti incarichi: 1993-1996: Vicario parrocchiale a Gujrat, diocesi di Islamabad-Rawalpindi; 1996-2004: Procuratore della Provincia Francescana; 2004-2008: Custode dell’Ordine Francescano e Presidente della Conferenza dei Superiori Maggiori del Pakistan; dal 2008: Parroco di St. Elizabeth a Hyderabad, Direttore diocesano della Commissione di Giustizia e Pace, Direttore di AsIPA (formazione di piccole comunità cristiane). Dal 2010 è Vicario Generale della diocesi di Hyderabad. (SL) (Agenzia Fides 16/12/2014)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network