EUROPA/SPAGNA - Mercatini solidali per aiutare i bambini sieropositivi e vittime di abusi nello Zimbabwe

giovedì, 4 dicembre 2014

Melilla (Agenzia Fides) – In vista del Natale, gruppi di volontari e ong stanno progettando varie iniziative solidali. L’ong cattolica spagnola Manos Unidas anche quest’anno ha organizzato nella città di Melilla un mercatino per una raccolta fondi per finanziare un progetto destinato a migliorare la qualità della vita di 2 mila bambini. Si tratta di minori seguiti da una parrocchia in Zimbabwe, vittime di abusi e in molti casi sieropositivi. Il mercatino di artigianato della ong sarà inaugurato il 9 dicembre e rimarrà aperto al pubblico fino al 14 dicembre. I 15 volontari della ong, esperti in sartoria, venderanno una serie di articoli per la casa come grembiuli, tovaglie, asciugamani, oltre a tanti articoli decorati a mano e giocattoli. Il libro sarà l’altro grande protagonista di questa iniziativa. Ogni anno, infatti, ne vengono raccolti centinaia di seconda mano e messi in vendita a prezzi molto economici, non solo per raccogliere denaro per il programma di formazione e sostegno dei bambini vittime di abusi, ma anche per consapevolizzare la società sul fatto che nel mondo ci sono tante persone cha hanno bisogno del loro aiuto. (AP) (4/12/2014 Agenzia Fides)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network