EUROPA/SPAGNA - V Centenario di S. Teresa di Gesù

mercoledì, 8 ottobre 2014

Avila (Agenzia Fides) – Le principali autorità della Conferenza Episcopale Spagnola e dell'Ordine Carmelitano parteciperanno alla Messa che Sua Ecc. Mons. Ricardo Blázquez, Arcivescovo di Valladolid, presiederà il 15 ottobre, festa liturgica di S.Teresa d’Avila, aprendo il V Centenario di S. Teresa, presso il Gran Mercato Avila. Si attendono 6.500 persone provenienti da tutto il mondo. La nota inviata a Fides da padre Jorge Zazo, delegato diocesano per il V Centenario, riferisce che viene confermata la presenza di gruppi di pellegrini da Italia, Stati Uniti, Francia, Croazia e Corea.
Oltre ai Vescovi e ai Cardinali di Spagna, saranno presenti il Superiore generale dei Carmelitani, padre Saverio Canistrá, i provinciali e circa un centinaio di carmelitani di Spagna e Portogallo, in rappresentanza della famiglia carmelitana nel mondo.
Padre Antonio González, secondo la nota, segretario generale della Fondazione V Centenario, ha informato che questa celebrazione segnerà anche l'inizio del "Camino de Luz", il pellegrinaggio nel mondo carmelitano di una reliquia teresiana, il “Bastón” di Santa Teresa.
L’evento sarà trasmesso da 13 televisioni e anche dal CTV (Centro Televisivo Vaticano), anche le altre reti nazionali spagnole hanno confermato la trasmissione in diretta. La diocesi di Avila ha promosso una Veglia per sabato 11 ottobre nella Cattedrale, mentre martedì 14 ottobre, alle 19, si celebreranno i Vespri solenni presieduti dal Padre Generale dell'ordine Carmelitano, insieme a Mons. Jesús García Burillo, Vescovo di Avila. (CE) (Agenzia Fides, 08/10/2014)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network