http://www.fides.org

News

2014-08-18

AFRICA/SUD SUDAN -Ancora bloccate le trasmissioni della principale radio cattolica del Paese

Juba (Agenzia Fides)- Sono ancora bloccate le trasmissioni di Radio Bakhita, la principale radio cattolica del Sud Sudan, dopo che il 16 agosto le autorità locali hanno imposto la chiusura dell’emittente ed arrestato il capo redattore, Ochan David Nicholas, che si trova ancora in custodia cautelare.
La radio, promossa dall’Arcidiocesi di Juba, è stata chiusa dopo aver dato notizia di scontri il 15 agosto tra le truppe governative fedeli al Presidente Salva Kiir e quelle dell’opposizione legata all’ex Vice Presidente Riek Machar.
Diversi media locali sono stati costretti alla chiusura o hanno subito pesanti pressioni dal servizio di sicurezza sud sudanese da quando, a dicembre, è scoppiata la crisi che ha messo in ginocchio il Paese. Gli accordi di pace siglati lo scorso giugno non sono stati applicati dalle parti: in particolare non è ancora stato costituito il governo di unità nazionale. L’Ambasciatrice degli Stati Uniti alle Nazioni Unite ha denunciato l’arrivo nel Paese di nuove forniture di armamenti, lasciando presagire una ripresa delle ostilità su vasta scala. (L.M.) (Agenzia Fides 18/8/2014)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network