http://www.fides.org

News

2014-05-31

AFRICA/SUDAN - Donne picchiate e torturate nei campi profughi

Gireida (Agenzia Fides) – Atrocità e violenze continuano a fare vittime nei campi profughi. Un gruppo di 19 donne dei campi per gli sfollati di Gireida, nel Sud Darfur, sono state picchiate e torturate da uomini armati. Secondo quanto riferito a “Radio Dabanga” da una donna del campo di Abdos, le vittime stavano raccogliendo legna e paglia nella zona di Um Kobe quando sono state attaccate da un gruppo di 30 Janjaweed a cavallo o su cammelli (miliziani filogovernativi impegnati nella guerra civile nella regione). “Gli uomini armati hanno tentato di rapire quattro di loro. Quando queste hanno opposto resistenza, sono state legate, picchiate e torturate per 13 ore. Sette delle vittime sono state gravemente ferite e trasferire in un ospedale a Murnei” ha riferito la donna. (AP) (31/5/2014 Agenzia Fides)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network