http://www.fides.org

News

2014-04-02

AFRICA/CONGO RD - Il Vescovo di Kilwa-Kasenga lancia l’allarme sulla ripresa delle violenze dei Bakata Katanga

Kinshasa (Agenzia Fides) – Mons. Fulgence Muteba Mugalu, Vescovo di Kilwa-Kasenga, ha lanciato l’allarme sulla ripresa delle attività del gruppo armato Bakata Katanga, nel cosiddetto “triangolo della morte”, Pweto-Mitwaba-Manono, nella provincia del Katanga (nel sud della Repubblica Democratica del Congo). “I contadini riferiscono di un movimento massiccio di Bakata Katanga” ha detto Mons. Muteba a Radio Okapi. “È stato visto in un primo momento un gruppo di 12 giovani che si vedeva conoscessero il terreno. È stato poi notato un altro gruppo più consistente”.
Secondo le testimonianze raccolte sul posto, questi due gruppi erano diretti ad un luogo di raggruppamento non identificato ed hanno saccheggiato lungo il loro cammino tutto quello che trovavano nei campi, reclutando a forza alcuni giovani. “La situazione è drammatica” ha aggiunto il Vescovo. Le violenze contro i civili commesse dai Bakata Katanga hanno costretto centinaia di migliaia di persone alla fuga (vedi Fides 30/1/2014).
La stampa congolese afferma che il gruppo e i suoi eventuali sponsor rimangono un mistero. Esiste un rapporto dell’Assemblea Nazionale sui Bakata Katanga, che però è stato secretato. (L.M.) (Agenzia Fides 2/4/2014)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network