http://www.fides.org

News

2014-02-28

ASIA/SIRIA - Assalita la sede dell'Assyrian Democratic Organization

Qamishli (Agenzia Fides) - La sera di giovedì 27 febbraio un gruppo di uomini armati ha aggredito con mitragliatrici e bombe a mano il quartier generale dell'Assyrian Democratic Organization (ADO), a Qamishli, nella provincia siriana nord-orientale di Jazira, minacciando di distruggere la sede e terrorizzando i militanti presenti. Secondo quanto riportato dal sito web Ankawa.com, i responsabili dell'organizzazione hanno riconosciuto tra gli assalitori alcuni agenti delle forze di sicurezza. La città continua a essere sotto il controllo dell'esercito governativo, in collegamento con milizie curde.
L'assalto intimidatorio colpisce l'organizzazione politica nata in Siria nel 1957 con l'obiettivo di salvaguardare le istanze identitarie delle popolazioni assire, siriache e caldee dell'area, che condividono la fede cristiana e rivendicano anche un legame di continuità con i popoli e le civiltà presenti in Mesopotamia prima della delle conquiste arabo-islamiche. Il regime siriano ha sempre impedito la partecipazione alla vita politica dell'organizzazione. Fin dall'inizio del conflitto siriano l'ADO si è schierata nel fronte dell'opposizione, ma ha più volte lamentato di essere oggetto di emarginazione e esclusione mirata in seno alla galassia di sigle e fazioni anti-Assad. (GV) (Agenzia Fides 28/2/2014).

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network