http://www.fides.org

News

2014-02-24

ASIA/FILIPPINE - Più di tremila bambini si ammalano di cancro ogni anno, i più vulnerabili sono i poveri

Manila (Agenzia Fides) – Nelle Filippine ogni anno vengono registrati 3.500 bambini affetti dal cancro, e i pazienti più vulnerabili sono i poveri, che arrivano nei centri sanitari per le cure quando la malattia è già in stato avanzato. Secondo l’Ufficio delle Nazioni Unite per la ricerca sul cancro, si stima che nel mondo ogni anno circa 200 mila minori siano colpiti dal cancro, e di questi solo pochi possono essere curati. Nel caso delle Filippine il 70% dei piccoli pazienti vengono portati negli ospedali solo quando la malattia è diventata molto aggressiva e la maggior parte delle famiglie non ha le risorse economiche necessarie per pagare le cure. Secondo le autorità sanitarie di un istituto nazionale che coordina le cure dei minori in tutto il Paese, in questa fascia della popolazione è stato registrato un incremento della malattia potenzialmente letale. Tra le altre, la leucemia, nonostante sia curabile, predomina tra le cause di morti infantili per un totale superiore rispetto a quelle causate dalla dengue. Tuttavia, facendo ricorso a farmaci e trattamenti relativamente semplici e non molto costosi, è possibile salvare dal 50 al 60 per cento dei piccoli affetti da malattie facilmente curabili. (AP) (24/2/2014 Agenzia Fides)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network