http://www.fides.org

News

2014-02-20

ASIA/FILIPPINE - L’impegno delle Chiese cristiane per i malati di Aids

Manila (Agenzia Fides) – Le diverse Chiese cristiane presenti nelle Filippine vogliono rafforzare la collaborazione per promuovere nella società una visione e strategie operative comuni sulla questione dell’Aids. Per questo lanciano una campagna con tre obiettivi: “Zero infezioni; zero discriminazioni; zero decessi”. Come riferito a Fides, l’impegno delle Chiese procede in due direzioni: promuovere un’educazione e sensibilizzare i giovani su uno stile di vita che li allontani il più possibile dai rischi del contagio; assistere le vittime della malattia e i sieropositivi secondo criteri di ascolto, accoglienza, accompagnamento umano e cristiano. E’ quanto affermano i rappresentanti del Consiglio Mondiale delle Chiese nelle Filippine, presentando un nuovo studio di settore, promosso dal Consiglio ed elaborato grazie a un’ampia raccolta di esperienze di sacerdoti e laici impegnati a livello pastorale con i malati di Aids.
Il testo, intitolato “Porre fine allo stigma, alla vergogna, a diniego, discriminazione e inazione e a comportamenti errati”, è stato presentato il 19 febbraio nella “Chiesa Unita di Cristo” a Manila, edificio ecclesiale ecumenico, dove celebrano e di riuniscono comunità cristiane di diverse confessioni. Il testo riconosce che “i temi della prevenzione, del trattamento e anche dell’abbattimento del virus dell’Hiv sono interconnessi e complessi”, come ha spiegato il Rev. Jose Andres Sotto, Pastore cristiano della Chiesa unita. “Perché l’opera di contrasto della pandemia dell’Aids sia sostenibile, urge anche affrontare i molti tentacoli di ingiustizia che condizionano le nostre relazioni con le persone colpite dall’Aids”, segnate spesso da paura, discriminazione e indifferenza.
Le Chiese cristiane nelle Filippine auspicano di divenire “competenti” per dare un contributo a raggiungere l’obiettivo di “Zero infezioni; zero discriminazioni; zero decessi”, a partire dalle scuole. Secondo i dati Onu, negli ultimi anni, la diffusione dell’Aids è cresciuta nelle Filippine, con una media di nove infezioni al giorno. (PA) (Agenzia Fides 20/2/2014)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network