http://www.fides.org

News

2013-12-12

AFRICA/SUDAN - Gli ospedali militari rifiutano di curare i miliziani

El Obeid (Agenzia Fides) – Gli ospedali militari di El Obeid e Khartoum hanno rifiutato di curare i miliziani feriti durante i recenti scontri con i gruppi ribelli nel Sud Kordofan. Gli abitanti di El Obeid, capitale del Nord Kordofan, continuano a lamentare le aggressioni e le violenze da parte dei gruppi armati. Secondo quanto riferito all’emittente radiofonica locale Radio Dabanga, attaccano e rapinano i civili nelle loro abitazioni e per le strade. Entrano armati nei mercati e prendono cibo e altri generi senza pagare. La fonte ha anche riferito che i miliziani hanno sparato colpi in aria di fronte all’ospedale militare di El Obeid quando il direttore dell’ospedale ha rifiutato di curare quelli feriti durante i combattimenti con i gruppi ribelli nel Sud Kordofan. Le sparatorie hanno scatenato il panico tra i pazienti e i visitatori dell'ospedale. Gli abitanti di El Obeid hanno chiesto alle autorità di espellere immediatamente i gruppi armati. A Khartoum, i miliziani e i loro compagni feriti hanno preso d’assalto l’ospedale militare. Sono entrati con la forza nel reparto di Ortopedia cacciando i pazienti civili quando la direzione dell’ospedale si è rifiutata di curare i miliziani feriti. (AP) (12/12/2013 Agenzia Fides)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network