http://www.fides.org

News

2013-11-06

ASIA/INDIA - Vescovo del Kerala al governo: diamo una casa ai senzatetto

Cochin (Agenzia Fides) – Dare una casa ai senza tetto in Kerala: è l’appello lanciato al governo dello stato del Kerala da Philipose Mar Crisostomo, Arcivescovo metropolita della Chiesa siro-malankarese indipendente “Mar Thoma”, in Kerala. Come appreso da Fides, il Primo Ministro del Kerala, Oommen Chandy, ha visitato la casa del Metropolita che, nato nel 1918, è uno dei vescovi più anziani dell’India, personalità molto rispettata e apprezzata in decenni di lavoro pastorale e di opere spirituali. Chandy, con l’occasione, ha illustrato ai leder della Chiesa il progetto “Zero Landless” (“Nessuno senza terra”), che intende fornire un appezzamento di terra a tutti i contadini che non ne hanno uno. Con l’occasione il Metropolita ha suggerito un identico progetto “Zero homeless” (“Nessuno senza casa”), chiedendo che lo stato del Kerala rivolga la medesima attenzione a tutte le famiglie senzatetto. Il Metropolita ha rimarcato che l'assistenza finanziaria deve giungere alla popolazione con i requisiti (“senza terra” o “senza tetto”) direttamente attraverso le istituzioni del governo locale , evitando intermediari, perché i fondi stanziati non si perdano nei rivoli della corruzione.
Quella dei “senzatetto” in India è una della piaghe che affligge la società. Secondo stime ufficiali, le persone senza fissa dimora in India sono oltre 78 milioni. Secondo gli osservatori, dato il costo crescente di terreni e dei materiali edili, e il deterioramento delle condizioni economiche delle fasce sociali più basse, la questione non sembra poter essere affrontata senza interventi statali. (PA) (Agenzia Fides 6/11/2013)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network