http://www.fides.org

News

2013-07-13

AFRICA/GHANA - Includere il Diritto alla salute nella Costituzione: campagna dei cattolici

Accra (Agenzia Fides) – Includere il diritto alla salute nella nuova Costituzione nazionale: è la campagna lanciata ufficialmente, dal Segretariato Cattolico Nazionale, organo esecutivo della Conferenza episcopale, in occasione del processo di revisione della Carta costituzionale, in corso nel paese.
Secondo informazioni giunte a Fides, la campagna, titolata “Agenda per il diritto alla buona salute” intende sostituire l'articolo 30 del capitolo 5 della Costituzione del 1992 che parla di “Diritto del malato”. La proposta del Segretariato afferma bisognerebbe parlare di “diritto alla salute” come diritto incluso nella Carta, in modo d’assicurare che ogni cittadino ghaniano nel paese abbia accesso alla completa assistenza sanitaria.
La nota pervenuta a Fides, riferisce che il “diritto alla salute” comprende “nutrizione, igiene ambientale e servizi igienico-sanitari e molti altri problemi di salute che colpiscono tutti, dalle zone rurali fino alle grandi città a livello nazionale”, spiega Samuel Zan Akologo, Segretario esecutivo del Dipartimento per lo sviluppo umano, nel Segretariato Nazionale Cattolico, durante la cerimonia di lancio della campagna, che sarà diffusa in tutte le diocesi e in tutte le parrocchie e associazioni ecclesiali. (CE) (Agenzia Fides, 13/07/2013)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network