http://www.fides.org

News

2013-07-11

AFRICA/CONGO RD - Un sacerdote presenta del pane alla manioca per ridurre le importazioni di grano dall’estero

Kinshasa (Agenzia Fides)- Del pane composto all’85% di farina di grano e al 15% di manioca è stato presentato l’8 luglio a Kimpese (nella Provincia del Bas-Congo) dal suo inventore, p. Charles Kusika.
Secondo il sacerdote, che dirige una fabbrica di trasformazione della manioca, grazie a questo progetto si potrà ridurre la spesa per importare la farina dall’estero, permettendo alla Repubblica Democratica del Congo di risparmiare 500 milioni di dollari all’anno.
“Ogni anno si vendono nel nostro Paese 4 miliardi di dollari di farina di grano. Se riusciamo a ritirarne dal mercato il 15% riusciremo a recuperare 500 milioni di dollari all’anno” ha spiegato il sacerdote.
P. Kusika ha affermato infine che intende arrivare a produrre pane composto al 50% di manioca, se non addirittura al 100%. (L.M.) (Agenzia Fides 11/7/2013)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network