http://www.fides.org

Europa

2003-06-05

EUROPA/ITALIA - PADRE JOSÉ RODRIGUEZ CARBALLO NUOVO MINISTRO GENERALE DELL’ORDINE DEI FRATI MINORI - MESSAGGIO DEL PAPA

Assisi (Agenzia Fides) – E’ padre José Rodriguez Carballo il nuovo Ministro Generale dell’Ordine dei Frati Minori. E’ stato eletto questa mattina dall’Assemblea Capitolare riunita in Assisi dal 25 maggio al 21 giugno per riflettere sul tema sul tema “Fraternità in missione”. L'elezione è avvenuta sotto la presidenza di S. Em. il Card. Jorge Arturo Medina Estévez, delegato pontificio. Fra José Rodriguez Carballo è, in ordine storico, il 119° successore di san Francesco.
Spagnolo, 50 anni, padre Carballo è stato nel sessennio scorso Definitore Generale dell’Ordine e Segretario generale per la Formazione e gli Studi. In precedenza aveva svolto il suo servizio come Ministro della Provincia francescana di Santiago di Compostela (Spagna) e Presidente dell'Unione dei Frati minori d'Europa.
Il nuovo Ministro Generale avrà il compito di orientare la vita degli oltre 16.000 Frati Minori che operano in 110 nazioni dei 5 continenti. I frati si interrogano oggi soprattutto sul loro specifico “stile missionario”, che, come ha ricordato il Santo Padre in un messaggio inviato in occasione del Capitolo, dev’essere “improntato a povertà e vita fraterna, animato da spirito di contemplazione e dalla sincera ricerca della giustizia, della pace e del rispetto del creato”.
Giovanni Paolo II ha invitato i seguaci del Poverello ad aprirsi alla missione, nella fedeltà al carisma di Francesco, senza abbattersi di fronte alle difficoltà esistenti, invitando a intensificare la preghiera e a “ricercare nuove strategie pastorali e vocazionali”.
Il Papa continua: “Siate voi stessi uomini appassionati di Cristo e del Vangelo, uomini di preghiera incessante e testimoni gioiosi di una radicale scelta del Regno dei cieli”. “Mantenetevi fedeli al vostro tipico carisma, aprendovi al tempo stesso con saggezza e prudenza alle esigenze dell'apostolato della nostra epoca”. L'Assemblea Capitolare sarà ricevuta in Udienza privata dal Santo Padre, in Vaticano, il 16 giugno.
Nei giorni scorsi sono giunti al Capitolo messaggi anche dal Card. Carlo Maria Martini e dal Presidente della Commissione Europea Romano Prodi. (PA) (Agenzia Fides 5/6/2003 lines 41 words 505)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network