http://www.fides.org

Africa

2004-10-15

AFRICA/MAURITANIA - “Vogliamo essere il volto umano di Cristo” dice il Vescovo dell’unica diocesi della Mauritania

Roma- “Cerchiamo di essere il volto umano di Cristo in un contesto dove i cristiani sono in forte minoranza”. Così mons. Martin Albert Happe, Vescovo di Nouakchott, capitale della Mauritania, spiega all’Agenzia Fides il significato della presenza della piccola comunità cattolica in Mauritania.
“È difficile quantificare il numero dei cattolici in Mauritania perché sono da stranieri, europei e africani provenienti dai paesi limitrofi. La maggior parte dei cattolici sono lavoratori immigrati provenienti dalla Guinea Bissau. Si tratta di una cifra che varia nel tempo ma che si aggira intorno alle 5-6mila persone” spiega mons. Happe. “Uno dei problemi che incontrano le fedi diverse da quella islamica in Mauritania, infatti, è la proibizione di fare proselitismo. I musulmani non possono convertirsi a un’altra religione. Non incontriamo però particolari difficoltà nell’opera pastorale all’interno della nostra comunità”.
“Questa proibizione spiega anche perché la Chiesa non può aprire scuole cattoliche. Possiamo avere asili, frequentati anche da figli di genitori musulmani. Sono proprio i genitori musulmani a rimpiangere il fatto che non possono poi continuare a mandare i figli in una scuola cattolica” dice il Vescovo. “Abbiamo comunque altre attività culturali come biblioteche e centri di cultura, che sono frequentati da tutti” prosegue Mons. Happe.
“La Chiesa è impegnata anche nelle attività caritatevoli e di assistenza sia agli immigrati sia ai cittadini del paese. Cerchiamo di essere il volto umano di Cristo in un contesto dove i cristiani sono in minoranza e dove esistono forti divisioni all’interno dei musulmani stessi. Esiste infatti una divisione tra i mauritani arabizzati e quelli originari dell’Africa sub-sahariana” afferma il Vescovo.
La diocesi di Nouakchott è l’unica diocesi della Mauritania, ha un’estensione di 1.030.700 Km2 (pari all’estensione dell’intero paese), una popolazione di 2.600mila abitanti, dei quali 4.500 circa sono cattolici. La popolazione della Mauritania è al 99,5% musulmana. (L.M.) (Agenzia Fides 15/10/2004 righe 27 parole 319)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network