http://www.fides.org

Asia

2003-05-27

ASIA/TAIWAN - FIACCOLATA INTERRELIGIOSA PER SOSTENERE LA LOTTA CONTRO LA SARS, SEGNO DI SOLIDARIETÀ E AMORE

Taipei (Agenzia Fides) – Le comunità religiose taiwanesi hanno lanciato diverse iniziative per sostenere la battaglia della popolazione contro la SARS (Severe Acute Respiratory Syndrome). Fra gli eventi promossi, una fiaccolata interreligiosa che si terrà domani sera 28 maggio nel parco di Taipei, segno visibile di solidarietà fraterna e di unione di intenti nella lotta all’epidemia.
L’obiettivo principale dell’iniziativa è pregare per sconfiggere la più presto possibile la SAR, risanare la salute fisica e psichica del popolo, indurre a una ripresa l’economia dell’isola. I fedeli di tutte le confessioni religiose hanno voluto manifestare la loro buona volontà per stemperare l’angoscia e insicurezza generale che si sta diffondendo nella società. L’evento è in sintonia con il messaggio diffuso nei giorni scorsi dal Card. Paul Shan, presidente della Conferenza Episcopale, intitolato “L’Amore è la forza per combattere la Sars”, in cui il cardinale chiedeva a tutti i fedeli e i cittadini dell’isola di “non allontanarsi e non fuggire gli uni dagli altri”, ma di dare una forte testimonianza di solidarietà e condivisione.
La Chiesa Cattolica, che è parte dell’organizzazione, preparerà due canti sacri, e tutti i fedeli cattolici delle parrocchie, istituti missionari, congregazioni religiose e movimenti ecclesiali sono stati invitati di partecipare all’incontro.
L’Associazione dei Fedeli Cinesi, ente organizzatore della fiaccolata, è stata fondata dal Card. Yu Bin nel 1943 a Nangjing, nella Cina continentale. Attualmente Mons. John Baptist Wu, Segretario Generale della Chinese Regional Bishops' Conference di Taiwan è vicedirettore dell’Associazione. (N.Z.) (Agenzia Fides 27/05/2003 Lines: 22 Words: 195)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network