http://www.fides.org

News

2013-05-07

AMERICA/COLOMBIA - Un triste primato d’abolire: 5 milioni di sfollati interni

Bogotà (Agenzia Fides) – In Colombia ci sono da 4,9 a 5,5 milioni di sfollati secondo il rapporto elaborato dalla Chiesa attraverso il Segretariato Nazionale di Pastorale Sociale, sulla base dei dati raccolti dal Centro di Assistenza per gli Sfollati Interni.
La Chiesa cattolica in Colombia ha avviato nuove azioni volte ad aiutare le persone in fuga dalla guerra civile, attraverso programmi e progetti attuati in 76 diocesi e 5.500 centri e parrocchie del Paese.
In una nota inviata all’Agenzia Fides dalla Conferenza Episcopale Colombiana (CEC) si ricorda che da 30 anni la CEC si occupa di questa piaga. Infatti, 30 anni fa, la CEC pubblicò un importante rapporto intitolato "Diritti Umani: Sfollati per la violenza in Colombia", che metteva in luce le dimensioni del fenomeno.
Secondo l’ultimo rapporto dell’IDMC (Internal Displacement Monitoring Centre) la Colombia è il primo Paese al mondo con il maggior numero di sfollati interni, seguito dalla Siria e dalla Repubblica Democratica del Congo (RDC).
(CE) (Agenzia Fides, 07/05/2013)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network