http://www.fides.org

News

2013-04-16

ASIA/INDIA - Istruzione per i bambini poveri degli slum indiani di Allahabad

Allahabad (Agenzia Fides) – E’ stata celebrata da poco la Giornata Internazionale dei bambini di strada che nel mondo sono circa 250 milioni. Si tratta di piccoli vulnerabili, costretti a mendicare e rubare per sopravvivere, privi di istruzione scolastica. Bambini senza famiglia o con famiglie instabili, vittime di abuse e di sfruttamento da parte di adulti senza scrupoli. Tra le varie iniziative, l’ong cattolica spagnola Manos Unidas ha promosso un progetto per i piccoli degli slum di Allahabad, nello Stato indiano dell’ Uttar Pradesh, che sono oltre 3 mila tra 4 e 14 anni di età e che invece di andare a scuola sono obbligati a lavorare come rigattieri, lustrascarpe, artigiani, autisti di taxi. Alcuni lavorano negli alberghi o nei negozi, mentre la maggior parte delle bambine si occupano di lavori domestici. Bevono, giocano d’azzardo, rubano, si drogano. Alcuni sono orfani, altri preferiscono vivere per strada piuttosto che con le rispettive famiglie. Circa il 60% cadono vittime della tratta e del traffico, e spesso sono costrette a prostituirsi. L’iniziativa promuove l’istruzione scolastica in 20 istituti che raggruppano oltre 800 alunni. Sono stati anche formati gruppi di autosostegno con i genitori dei beneficiari, e promossi programmi di sensibilizzazione in materia di istruzione, alcolismo, lavoro minorile e comunitario. (AP) (16/4/2013 Agenzia Fides)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network