http://www.fides.org

Africa

2013-02-13

AFRICA/SUD SUDAN - Sale la tensione tra Sud Sudan e Sudan

Juba (Agenzia Fides)- “Negli ultimi due mesi abbiamo notato un inusuale rafforzamento delle truppe sudanesi lungo la frontiera comune” ha affermato il Vice Ministro della Difesa del Sud Sudan, Majak Agot.
L’alto esponente sud sudanese ha aggiunto che questo incremento militare sembra indicare che il Sudan stia pianificando un’operazione militare per imporre una soluzione a lui favorevole alle dispute di confine tra i due Stati. Nonostante gli accordi firmati nel settembre 2012, i due Paesi non hanno stabilito una zone smilitarizzata e non hanno stabilito un’intesa per riprendere le esportazioni di petrolio sud-sudanese attraverso le strutture sudanesi.
Majak Agot ha inoltre denunciato le incursione commesse dalle truppe di Khartoum contro alcune località sud-sudanesi.
Il Presidente del sud Sudan, Salva Kiir, ha ordinato il dispiegamento “urgente e coordinato” di forze militari e di polizia nelle aree di confine con il Sudan per il timore di un possibile incursione delle truppe di Khartoum. (L.M.) (Agenzia Fides 13/2/2013)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network