http://www.fides.org

Africa

2013-02-07

AFRICA/SUDAN - L’aviazione di Khartoum colpisce una scuola nei Monti Nuba

Khartoum (Agenzia Fides)- Continuano i bombardamenti dell’aviazione sudanese su obiettivi civili nelle Montagne Nuba (Sud Kordofan). Secondo il sito del Sudan Catholic Radio Network, un Antonov (aereo da trasporto convertito in un rudimentale bombardiere) ha sganciato 8 bombe sul villaggio di Kauda. Sono stati presi di mira il mercato, un’area residenziale ed una scuola elementare. Una bambina è rimasta ferita dalle schegge.
Un abitante del villaggio ha definito il bombardamento un crimine di guerra ed ha chiesto agli attivisti dei diritti umani di riportare l’accaduto alla comunità internazionale.
Kauda fa parte della Contea di Haiban, una delle aree più colpite dai bombardamenti dell’aviazione di Khartoum fin dal giugno 2011.
In un’intervista all’Agenzia Fides (vedi Fides 29/11/2012) Sua Ecc. Mons. Macram Max Gassis, Vescovo di El Obeid, aveva denunciato la “guerra dimenticata” in corso nei Monti Nuba, territorio compreso nel Sud Kordofan, dove da tempo è in corso una guerra tra il governo di Khartoum e l’SPLA-Nord (Esercito di Liberazione del Popolo Sudanese-Nord). (L.M.) (Agenzia Fides 7/2/2013)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network