http://www.fides.org

America

2013-02-02

AMERICA/COLOMBIA - Zuccherifici colombiani accusati di sfruttamento del lavoro minorile

Cali (Agenzia Fides) - Circa 412 bambini e bambine sono coinvolti nel lavoro minorile nel settore della canna da zucchero. Si tratta del primo studio condotto sul settore dalla stessa Asociación de Cultivadores de Caña de Azúcar della Colombia (Asocaña) e reso noto dal Ministero del Lavoro. La ricerca, realizzata tra novembre e dicembre 2012, alla quale ha preso parte anche l’Organizzazione Internazionale del Lavoro, è stata applicata in 10 municipi del dipartimento del Cauca e della sua valle. I lavori più faticosi ai quali sono sottoposti i piccoli consistono prevalentemente nell’uso di veicoli a trazione animale, carrelli a mano, e lavoro nei mulini. Secondo gli ufficiali del Ministero del Lavoro, i bambini non vengono assunti per le loro capacità o possibilità ma in modo informale, attraverso accordi con i familiari o perché costretti dalla fame e dalla povertà. (AP) (2/2/2013 Agenzia Fides)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network