http://www.fides.org

Asia

2013-01-22

ASIA/FILIPPINE - Il tifone si ripercuote anche sulla salute materno infantile

Manila (Agenzia Fides) – Le conseguenze del tifone che ha colpito la popolazione di Mindanao (vedi Agenzia Fides 6/12/2012) si stanno gravemente ripercuotendo sulle strutture del sistema sanitario locale, in particolare sui servizi di assistenza neonatale. Molte delle strutture sanitarie sono andate distrutte o danneggiate. Secondo il Ministero della Sanità (DOH), 146 dei 369 villaggi della regione hanno subito danni di diversa natura, compresi i 4 ospedali del governo. Il Fondo delle Nazioni Unite per la Popolazione (UNFPA) ha calcolato che 8.356 donne incinte sono bisognose di cure. Di queste, 2.785 sono all’ultimo trimestre di gravidanza e alcune non hanno mai ricevuto alcuna assistenza medica. Funzionari governativi locali e le agenzie umanitarie sono in giro in diversi villaggi per registrare le donne incinte e quelle in allattamento. Nella Provincia orientale di Davao ne risultano 1.496, delle quali 951 assistite da missioni mediche. Queste donne hanno urgente bisogno anche di assistenza psicosociale. La Commissione Internazionale della Croce Rossa (ICRC) ha istituito una unità di assistenza sanitaria di base a Davao per incrementare rapidamente i servizi medici necessari. Il tifone Bopha ha colpito oltre 6 milioni di persone. (AP) (22/1/2013 Agenzia Fides)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network