ASIA/CINA - Anno della Fede: ogni parrocchiano dona due copie della Bibbia al mese per l’evangelizzazione

lunedì, 21 gennaio 2013

Pechino (Agenzia Fides) – Ogni parrocchiano si impegni a donare due copie della Bibbia al mese durante l’Anno della Fede, da destinare ai non cristiani: è l’iniziativa della parrocchia della Medaglia Miracolosa (detta la chiesa dell’ovest della città) di Pechino, per vivere l’Anno della Fede. Secondo le informazioni raccolte dall’Agenzia Fides, durante la notte di Natale, le prime 700 copie della Bibbia donate dai parrocchiani, sono già arrivate nelle mani dei destinatari, insieme al bollettino parrocchiale sull’evangelizzazione e ad altro materiale missionario. La risposta è già arrivata: numerosi di loro si sono iscritti al corso di catechismo.
Il dono della Bibbia ai non cristiani fa parte della iniziative parrocchiali che dureranno per tutto l’Anno della Fede. La parrocchia ha organizzato anche il concerto “Luce della Fede” per la promozione vocazionale per i primi cento giorni dell’Anno della Fede. A duecento giorni, intorno a Pasqua, il tema principale sarà la promozione della vita consacrata delle suore. Il terzo appuntamento riguarderà la vita parrocchiale, e vorremmo celebrarlo in collaborazione con le altre parrocchie”. La parrocchia fu costruita nel 1723 da p. Teodoricus Pedrini (1670-1746), un missionario lazzarista, e dedicata alla Medaglia Miracolosa che si festeggia il 16 luglio. (NZ) (Agenzia Fides 2013/01/21)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network