EUROPA/ITALIA - Gesuiti: in Asia meridionale si conferma la presenza più numerosa

giovedì, 10 maggio 2012

Roma (Agenzia Fides) – Secondo i dati inviati all’Agenzia Fides dalla Curia Generalizia della Compagnia di Gesù, al 1° gennaio 2012 il numero totale dei gesuiti era di 17.637 unità, con una diminuzione globale di 296 membri rispetto all’anno precedente, confermando la diminuzione costante che si registra negli ultimi anni, anche se l’ultima è meno marcata.
I Gesuiti comprendono oggi 12.526 sacerdoti, 1.470 fratelli, 2.896 scolastici e 745 novizi. A crescere nell’ultimo anno sono solo gli scolastici (+ 34), mentre diminuiscono sacerdoti (- 203), fratelli (- 63) e novizi (- 64).
Raggruppati in 84 Province, 5 Regioni indipendenti e 10 Regioni dipendenti, i Gesuiti sono presenti in misura maggiore nell’Asia Meridionale, con 4.036 membri, segue la provincia statunitense (2.547), l’Europa meridionale (2.119), l’Europa centrale e orientale (1.681), l’Asia-Pacifico (1.649), l’Europa occidentale (1.603), l’Africa (1.491), l’America Latina meridionale (1.265) e settentrionale (1.246). (SL) (Agenzia Fides 10/05/2012)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network