ASIA/COREA DEL NORD - Gli Stati Uniti offrono aiuti alimentari ai bambini e alle donne incinte del paese asiatico

giovedì, 1 marzo 2012

Pyongyang (Agenzia Fides) – Gli Stati Uniti hanno appena annunciato che il loro programma di aiuti alimentari sarà prevalentemente rivolto ai bambini e alle donne incinte della Corea del nord. Il paese americano fornirà 240 mila tonnellate di generi alimentari in cambio della sospensione dei test nucleari e dei missili, del programma di arricchimento di uranio, e del permesso di effettuare controlli agli impianti da parte di funzionari dell’ONU. Tra gli alimenti verranno inviati mais, soya, legumi, olio vegetale e pasti terapeutici pronti per i bambini con meno di 5 anni di età e per le future mamme, categorie finora trascurate dal regime del paese. L’accordo è stato raggiunto a Pechino ed è il primo intervento in questo settore da quando è al comando della Corea del nord Kim Jong-un, il giovane figlio di Kim Jong-il, morto di recente. (AP) (1/3/2012 Agenzia Fides)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network