OCEANIA/AUSTRALIA - Nuovo slancio per la missione in Asia e Oceania: la sfida della Congregazione dei Fratelli Cristiani

venerdì, 9 luglio 2004

Sydney (Agenzia Fides) - La Congregazione dei Fratelli Cristiani darà nuovo slancio all’evangelizzazione aprendo nuove missioni in Asia e Oceania, concentrandosi specialmente sul servizio ai poveri. Lo ha annunciato Fratel Philip Pinto, Superiore Generale della Congregazione, che ha spiegato, in una lettera inviata in confratelli in Australia, come “il servizio nel campo dell’istruzione che noi forniamo in molti luoghi, è spesso ben sostenuto da altri soggetti, fra i quali lo stato”.
P. Pinto ha invitato i confratelli nelle Province dell’Australia Occidentale e Meridionale a un nuovo impegno missionario, sottolineando come “la sfida per noi Fratelli oggi sia quella di concentrare le nostre energie i aree dove c’è più bisogno, aprendo nuove missini in Asia e Oceania”, specialmente in zone dove la povertà e endemica e la presenza dei religiosi potrebbe giovare allo sviluppo sociale, economico, culturale e spirituale di larghe fasce di popolazione.
Un esempio è stato indicato come quello del Sud delle Filippine, dove sull’isola di Mindanao la lotta alla povertà e la sopravvivenza è una sfida che affrontano quotidianamente milioni di persone. Ma saranno prese in considerazione anche Papua Nuova Guinea e Nuova Zelanda. I Fratelli Cristiani della Provincia Indiana, ha informato p. Philip, intendono aprire una missione in Myanmar, affermando che, se da un lato il servizio nel campo dell’istruzione non deve’essere abbandonato, l’urgenza della povertà invita tutti a dare nuovo slancio all’evangelizzazione, dando attenzione specialmente agli emarginati.
P. Pinto ha sottolineato inoltre che questo tipo di ministero, ispirato al Buon Samaritano, è capace di calamitare i giovani e di coinvolgerli in un cammino di ricerca e discernimento vocazionale, testimoniando un disinteressato dono di sè.
(PA) (Agenzia Fides 9/7/2004 lines 25 words 245)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network