OCEANIA/AUSTRALIA - Gli aborigeni alla Canonizzazione di Suor Mary MacKillop

venerdì, 26 marzo 2010

Sydney (Agenzia Fides) – La cultura e le tradizioni aborigene “coloreranno” la Canonizzazione di suor Mary Mackillop, prevista il 17 ottobre 2010 in San Pietro. Come l’Agenzia Fides apprende da fonti della Chiesa locale, le comunità aborigene australiane saranno presenti a Roma e alcuni rappresentanti sono stati invitati a partecipare attivamente alla solenne cerimonia di Canonizzazione.
Le Suore di San Giuseppe, l’Ordine fondato dalla Santa, stanno preparando la Liturgia della Santa Messa di Canonizzazione. La pastorale, l’istruzione, l’opera di sviluppo delle comunità aborigene costituiscono uno dei campi di apostolato in cui Suor Mary e le religiose sue seguaci si sono maggiormente impegnate. Nel XX secolo le suore di San Giusepe hanno istituito scuole a Hillston, Walgett, Mount Isa, Cloncurry, Moora e Kalgoorlie, destinare in prevalenza ai ragazzi delle comunità aborigene.
Per sottolineare l’eredità e l’impegno di Suor Mary in favore delle comunità indigene australiane, le suore hanno perciò invitato Elsie Heiss, storica rappresentante delle comunità aborigene australiane e cofondatrice del “Catholic Aboriginal Ministry” (organismo per la cura pastorale delle comunità), a dare un contributo affinchè nella cerimonia possano esprimersi le tradizioni e la profonda spiritualità delle comunità aborigene australiane. Secondo informazioni raccolte dall’Agenzia Fides, la celebrazione contemplerà musiche e preghiere tipiche della cultura aborigena. (PA) (Agenzia Fides 26/3/2010)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network