http://www.fides.org

Oceania

2009-07-16

OCEANIA/TAHITI - La parrocchia di Mahina dedicata a San Paolo ha festeggiato i suoi 160 anni di vita e la chiusura dell’Anno Paolino

Papeete (Agenzia Fides) – Il 27 e 28 giugno la parrocchia di San Paolo a Mahina (Tahiti) ha festeggiato il suo Patrono, i 160 anni di vita e la chiusura dell’Anno Paolino. Per l’occasione i bambini del catechismo del settore est di Tahiti hanno vissuto una giornata molto intensa di festa sabato 28 giugno. Un grande gioco ha permesso loro di scoprire la storia e l’insegnamento dell’Apostolo delle genti, quindi, dopo il pranzo consumato insieme ed i giochi distinti per fasce di età, la festa si è conclusa con una celebrazione dove ognuno ha dato il meglio di sé, sotto la guida dei catechisti, che hanno seguito i ragazzi durante tutto l’anno preparandoli a questo incontro.
Il giorno seguente, domenica 28 giugno, è stata la volta dei giovani e degli adulti. Più di 1.500 persone sono convenute per festeggiare San Paolo e i 160 anni di storia della parrocchia di Haapape-Mahina. La festa è iniziata con una singolare processione che ha toccato i cinque arcipelaghi del Paese, come San Paolo visitava le comunità cristiane anche più lontane. La Messa solenne di ringraziamento è stata concelebrata da tre sacerdoti, assistiti da nove diaconi, mentre la chiesa era stata magnificamente addobbata e le immagini e le statue di San Paolo adornate di fiori. La Messa è stata trasmessa in diretta da Radio Maria No Te Hau. Al rito erano presenti rappresentanti di tutte le congregazioni religiose, una delegazione di Protestanti e le autorità civili. Al termine, una visita guidata ha permesso a tutti di riscoprire la storia della parrocchia, dalla sua fondazione nel 1849 ad opera dei Padri dei Sacri Cuori fino ai giorni nostri, grazie a pannelli e fotografie d’epoca.
Per la festa erano stati allestiti una serie di stand gastronomici e per la vendita di souvenir, organizzati giochi e competizioni, “A vedere i volti raggianti – scrive il cronista de Le Semeur Tahitien che riporta l’avvenimento – si poteva essere sicuri che la chiusura dell’Anno Paolino è stata un successo… Grazie a San Paolo, nostro protettore, che lungo l’anno ci ha guidato con le sue Lettere, lette una ad una, dal 29 giugno 2008”. (S.L.) (Agenzia Fides 16/7/2009)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network