OCEANIA/AUSTRALIA - Campagna di sensibilizzazione delle Pontificie Opere Missionarie per la salvaguardia del Creato e i cambiamenti climatici

venerdì, 19 giugno 2009

Sydney (Agenzia Fides) – Tutelare il pianeta e salvaguardare il Creato, doni di Dio, dando un contributo effettivo al problema dell’emergenza climatica: è questo l’obiettivo centrale di una nuova campagna delle Pontificie Opere Missionarie (POM) australiane che si sono unite alla grande mobilitazione lanciata di recente da numerose associazioni e Ong del tessuto sociale australiano. La finalità comune è quella di fare pressioni sul governo del paese, perché prenda adeguate misure a livello nazionale e internazionale per il sostegno alle energie rinnovabili, per la creazione di una civiltà sostenibile, rispettosa delle risorse della natura e del creato.
Le POM stanno portando avanti tale campagna soprattutto nelle scuole, ma la sensibilizzazione non si ferma all’interno dell’Australia: toccherà scuole e comunità in altri continenti, dove le POM sostengono progetti di istruzione, cooperazione e sviluppo.
Le POM hanno ricordato e condiviso i contenuti della lettera inviata da oltre 60 leader religiosi al Primo Ministro australiano, Kevin Rudd, in cui si chiede maggiore impegno di fronte alla questione dei cambiamenti climatici. La lettera sottolinea come i paesi industrializzati, e non solo le organizzazioni ecologiste, dovrebbero assumersi maggiori responsabilità in merito. Il testo ricorda che “le emissioni pro-capite di gas serra in Australia sono fra le più alte al mondo” e che il governo dovrebbe considerare l’impegno in questo campo come “una vera responsabilità morale”, per la salvaguardia della vita dei propri cittadini e di parte dell’umanità.
Le comunità religiose in Australia stanno istruendo i propri fedeli sulla questione dei cambiamenti climatici e sui doveri di ciascuno, cercando di agire secondo stili di vita improntati alla responsabilità sociale e alla sobrietà.
Le Pontificie Opere Missionarie in Australia operano da oltre 185 anni per sensibilizzare e motivare i fedeli australiani nelle parrocchie, nelle scuole, nelle associazioni e movimenti, per mostrare come il Vangelo di Gesù chiama ogni credente a farsi missionario. Le POM offrono inoltre sostegno e assistenza a popolazioni bisognose, soprattutto nel campo della sanità, dell’istruzione, della formazione spirituale. (PA) (Agenzia Fides 19/06/2009 righe 28 parole 282)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network