http://www.fides.org

Africa

2003-05-09

AFRICA/COSTA D’AVORIO - LE NAZIONI UNITE: “SUBITO 85 MILIONI DI DOLLARI PER AIUTARE I 3 MILIONI DI PERSONE COLPITE DALLA GUERRA IN COSTA D’AVORIO”

Abidjan (Agenzia Fides)- Sono più di 3 milioni le persone a rischio per la guerra in Costa d’Avorio. Lo denuncia l’inviata speciale delle Nazioni Unite in Costa d’Avorio, Carolyn McAskie.
Secondo l’ONU, nella sola Costa d’Avorio, i combattimenti hanno costretto oltre 750mila persone a fuggire dalle regioni del nord e dell’ovest verso quelle dell’est e del sud. Altre 400mila persone si sono rifugiate nei paesi vicini. Questi rifugiati stanno mettendo in crisi le economie di Liberia, Guinea, e in misura minore, Burkina Faso e Mali,
La guerra ha anche costretto circa 45mila liberiani, da anni rifugiati in Costa d’Avorio a ritornare nel loro paese, in preda anch’esso a un violento conflitto.
L’ONU ha chiesto di stanziare almeno 85 milioni di dollari per interventi urgenti a favore dei profughi. Anche la Croce Rossa Internazionale ha chiesto circa 2 milioni di dollari per assistere 200mila rifugiati in Mali, Burkina Faso, Niger, Ghana, Guinea e Liberia. (L.M.) (Agenzia Fides 9/5/2003 righe 19 parole 190)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network