http://www.fides.org

Asia

2009-02-19

ASIA/TAIWAN - E’ morto Mons. Andrea Tsien Chih-ch’un, Vescovo emerito della diocesi di Hwalien, grande sostenitore della Chiesa in Cina

Hwalien (Agenzia Fides) – Sua Ecc. Mons. Andrea Tsien Chih-chun, Vescovo emerito della diocesi di Hwalien, grande difensore della Chiesa in Cina, si è spento all’età di 83 anni la sera del 17 febbraio, nell’ospedale di Hwalien, per arresto cardiaco. Il Prefetto della Congregazione per l’Evangelizzazione dei Popoli, Card. Ivan Dias, ed il Segretario del Dicastero Missionario, Sua Ecc. Mons. Robert Sarah, hanno inviato un messaggio di cordoglio a nome della Congregazione, appena appresa la notizia del decesso.
Mons. Andrea Tsien, ritiratosi dal governo episcopale della diocesi nel 2002, era nato nella contea di Yu Huan della provincia di Zhe Jiang il 9 aprile 1926, fu battezzato insieme a tutta la famiglia da bambino. Entrò al Seminario minore di Ning Bo all’età di 13 anni e quindi passò al Seminario Regionale di Zhe Gan, nella città di Jia Xing, nel 1947, per studiare filosofia e teologia. Venne quindi mandato a Genova, in Italia, dopo il 1949, per continuare gli studi. Ha conseguito il Dottorato nella facoltà di filosofia dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Ordinato sacerdote a Genova il 29 giugno 1953, fu anche parroco della comunità della diaspora cinese di Milano, e conobbe personalmente il Card. Montini, allora Arcivescovo di Milano e futuro Papa Paolo VI.
Arrivato a Taiwan nel 1960, prestò servizio pastorale nelle diverse parrocchie di Hsinchu, Keelung, Taipei, Hsinchuang…. Divenne Decano della Facoltà di Filosofia dell’Università Cattolica Fu Ren nel 1966, Direttore dell’Istituto di Ricerche Filosofiche nel 1970, primo Direttore dell’Istituto d’Arte dell’Università nel 1984. Fu eletto Vescovo di Hwalien il 22 febbraio 1992 e consacrato l’11 aprile dello stesso anno. Si dimise nel 2002 in conformità al Diritto Canonico. E’ ricordato per essere stato un grande sostenitore della Chiesa, soprattutto della sua amata patria nel continente, e soprattutto della comunità diocesana di Wen Zhou, come conferma anche il suo discorso di congedo dalla diocesi, nel 2002: “Vado in pensione, ma non sarò mai pigro … cercando di promuovere la comunione nella Chiesa una, santa, cattolica e apostolica”. Il suo Successore alla guida della diocesi, Sua Ecc. Mons. Philip Huang Chao-ming, ha annunciato che i funerali di Mons. Andrea Tsien Chih-ch’un si celebreranno sabato 28 febbraio nella Cattedrale di Hwalien.
Secondo “Catholic Church Directory Taiwan 2004”, la diocesi di Hwalien fondata il 15 luglio 1963, conta 56.262 fedeli, 1 Vescovo, 54 sacerdoti, 5 fratelli religiosi non sacerdoti, 120 religiose, 16 seminaristi (9 maggiori, 7 minori), 25 catechisti, 10 decanati, 45 parrocchie, 151 stazioni missionarie, 17 chiese semi-pubbliche, 1 scuola professionale con 680 iscritti, 1 scuola media con 1.572 iscritti, 2 Centri per la Formazione professionale con 1.166 iscritti, 1 scuola elementare con 590 iscritti, 17 scuole materne con 1.092 bambini, 1 collegio, 1 pubblicazione mensile, 1 ospedale che accoglie 34.028 pazienti, 2 cliniche con 6.200 pazienti, 2 Case per gli anziani con 117 ospiti e 2 Centri di Riabilitazione per bambini con disturbi mentali con 43 ospiti. (NZ) (Agenzia Fides 19/02/2009 - righe 36, parole 490)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network