http://www.fides.org

Europa

2004-01-30

EUROPA/ITALIA - “CRISTO SPERANZA PER L’EUROPA”: LA SECONDA GIORNATA EUROPEA DEGLI UNIVERSITARI IN COLLEGAMENTO VIA SATELLITE CON I 10 PAESI CHE ENTRERANNO NELL’UNIONE EUROPEA

Roma (Agenzia Fides) – Organizzata congiuntamente dal Consiglio delle Conferenze Episcopali d’Europa, dalla Commissione degli Episcopati della Comunità Europea e dal Vicariato di Roma, la Seconda Giornata Europea degli Universitari si svolgerà quest’anno sabato 13 marzo, ed avrà per tema “Cristo, speranza per l’Europa”. Il momento culminante sarà costituito dalla Veglia mariana presieduta dal Santo Padre nell’Aula Paolo VI. In occasione dell’ingresso di altri dieci Paesi nell’Unione Europea, durante la Veglia sarà effettuato un collegamento via satellite con le capitali di questi stati: Tallin, Vilnius, Riga, Varsavia, Praga, Bratislava, Lubiana, Budapest, La Valletta, Nicosia. La Veglia sarà animata dai cori delle Università e dei Conservatori d’Italia: si prevede che parteciperanno almeno 1.800 coristi. Al termine della celebrazione nell’Aula Paolo VI i giovani porteranno la Croce in processione fino alla chiesa di Sant’Agnese in Agone, a piazza Navona.
Il tema di questa seconda Giornata – “Cristo speranza dell’Europa” – è tratto dall’esortazione apostolica postsinodale “Ecclesia in Europa”, pubblicata il 28 giugno 2003. Nel documento il Santo Padre lancia un deciso messaggio di speranza, invitando a porsi dinanzi alle vicende umane con un atteggiamento di fondamentale fiducia, nella certezza che la vittoria di Cristo è già avvenuta ed è definitiva. La Giornata vuole richiamare i contenuti più rilevanti dell’esortazione apostolica, stimolando così ad utilizzare questo documento nei convegni, seminari di studio, dibattiti, da realizzare nelle Università e nei Centri culturali del continente. (S.L.) (Agenzia Fides 30/1/2004; righe: 17; parole: 227)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network