http://www.fides.org

Scienza e Medicina

2003-10-15

EUROPA/ITALIA - DUE IMPORTANTI EVENTI NEL SEGNO DELL’ETICA: ETICA ED ECONOMIA – ETICA E MEDICINA PRESSO L’ATENEO PONTIFICIO REGINA APOSTOLORUM DI ROMA

Roma (Agenzia Fides) - L’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum di Roma ha sempre dedicato grande attenzione all’Etica. Due anni fa, in questo periodo, iniziavano le lezioni della prima facoltà di Bioetica del mondo. Dal 23 al 25 ottobre si terrà, presso l’Ateneo, il secondo “Forum Mondiale Nord Sud: una rete etica per l’economia planetaria”, il cui obiettivo è quello di contribuire alla costruzione di una visione globale delle problematiche connesse al sottosviluppo e alla cooperazione internazionale, cercando di favorire un dialogo aperto fra le diverse culture; diffondere la conoscenza delle iniziative positive che hanno arrecato benessere o diminuito la povertà in alcune regioni del pianeta; individuare gli errori commessi nel tempo per la promozione dello sviluppo; rinvenire nuovi metodi per lo sviluppo economico e sociale che, superata la logica dell’assistenzialismo, favoriscano una cooperazione fondata sul valore della solidarietà, responsabilizzando gli operatori economici e i consumatori. Interverranno autorità del mondo scientifico, economico, sociale, politico e religioso.
Altro appuntamento importante ci sarà dal 24 al 26 ottobre con il convegno “Il consenso informato tra Etica e Diritto”, organizzato dall’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum e da “Sanità in Formazione”. Questo incontro acquista grande rilievo in relazione alle odierne tendenze della professione medica. L’attenzione si sposta, infatti, dai problemi connessi alla privacy agli aspetti medico-legali e deontologici; dalla comunicazione interpersonale alle connessioni del consenso informato con il processo civile e penale; dall’umanizzazione in medicina alle problematiche connesse con l’Etica, quali l’aborto, la clonazione, l’eutanasia. Vi prenderanno parte relatori di altissimo livello scientifico. (AP) (15/10/2003 Agenzia Fides; Righe:25 Parole:259)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network