http://www.fides.org

Asia

2003-07-24

ASIA/COREA DEL SUD - IL PRIMO VESCOVO A VISITARE LA NORDCOREA DOPO LA GUERRA, OGGI PRESIDENTE DELLA CONFERENZA EPISCOPALE COREANA, NOMINATO CONSULTORE DELLA CONGREGAZIONE PER L’EVANGELIZZAZIONE DEI POPOLI

Seul (Agenzia Fides) – S.Ecc Mons. Andrew Choi Chang-mou, 66 anni, Arcivescovo di Kwangju, è stato nominato Consultore della Congregazione per l’Evangelizzazione dei Popoli.
La sua nomina è un riconoscimento dell’importante ruolo missionario della chiesa coreana in Asia, specialmente per il miglioramento dei rapporti con la Cina e la Nord Corea. Come afferma un comunicato stampa diffuso dalla Conferenza Episcopale di Corea (CBCK) anche il Card Crescenzio Sepe, prefetto della Congregazione, ha inviato un telegramma di congratulazioni.
La Chiesa coreana è fortemente impegnata nella missione ad gentes, inviando sacerdoti religiosi e laici missionari in Cambogia, Cina, Russia, Giappone, Mongolia, Taiwan.
Mons. Andrew Choi Chang-mou ha molto a cuore il processo di riconciliazione della Chiesa in Corea con il Nord: nel maggio 1998 è stato il primo Vescovo coreano a compiere una visita pastorale in Nord Corea dopo la guerra del 1950-53. A quel tempo era Vescovo ausiliare di Seul e Presidente della Commissione per la Riconciliazione della Corea. E’ divenuto Vescovo coadiutore di Kwangju nel 1999 e Ordinario nel 2000, mentre è stato eletto alla guida della Conferenza Episcopale nell’ottobre 2002.
(PA) (Agenzia Fides 24/7/2003 lines 21 words 214)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network