OCEANIA/ISOLE SALOMONE - Pastorale familiare nelle Isole Salomone: seminario di formazione per coppie cristiane di sposi e di fidanzati

lunedì, 5 settembre 2005

Honiara (Agenzia Fides) - La famiglia come cellula base della società; il sacramento del matrimonio come unione fra un uomo e una donna, chiamati da Dio a una vita comune; i valori della fedeltà, del sacrificio, dell’amore, del dono reciproco, proposti dall’insegnamento di Gesù Cristo: sono i temi principali di un seminario di formazione rivolto a coppie cristiane, organizzato di recente dalla Chiesa delle Isole Salomone.
La Chiesa locale ha notato l’urgenza di rafforzare i legami familiari e di accompagnare il cammino delle coppie, che oggi si trovano immerse in una società e in una cultura sempre più secolarizzate, esposte ai rischi di divorzi e frantumazione del nucleo familiare appena insorge la prima difficoltà nella vita coniugale. Per questo ha proposto un itinerario di formazione aperto alle coppie sposate, ai fidanzati, alle coppie che vogliono prepararsi a vivere un matrimonio basato sui valori cristiani.
Il seminario, organizzato anche grazie al contributo di coppie provenienti dall’estero, esperte nella pastorale famigliare, ha sottolineato che le coppie cristiane hanno una missione insostituibile nel mondo d’oggi. L’amore generoso e la fedeltà del marito e della moglie offrono testimonianza a un mondo dilaniato dall’odio. Al tempo stesso la famiglia cristiana è quella che promuove semplicemente e profondamente la dignità e il valore della vita umana fin dal momento del concepimento.
E’ stato anche rivolto un appello ai giovani, perché riscoprano valori come la castità e la purezza, quasi desueti o passati di moda, secondo la mentalità del mondo. I giovani delle Isole Salomone si trovano a vivere fra le nuove mode - improntate a consumismo, materialismo, edonismo - e i valori tradizionali. Questo li mette in crisi: hanno bisogno di nuovi punti di riferimento, che la Chiesa può offrire loro, riproponendo il messaggio di Cristo.
(PA) (Agenzia Fides 5/9/2005 righe 26 parole 263)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network