http://www.fides.org

America

2003-07-02

AMERICA/COSTA RICA - VERSO IL CONGRESSO MISSIONARIO AMERICANO (CAM 2) - PRIMO INCONTRO ARCIDIOCESANO, 400 DELEGATI DELLE DIOCESI “UNITI PER LA MISSIONE”

San José de Costa Rica (Agenzia Fides) – Promuovere, animare e incrementare lo spirito missionario affinché porti ad assumere consapevolezza circa la missione evangelizzatrice della Chiesa e quindi a rispondere alla missione “ad gentes”. Sono questi gli obiettivi dell’Arcidiocesi di San José de Costa Rica che ha organizzato, dal 4 al 6 luglio, il Primo Incontro Arcidiocesano delle Missioni in preparazione al Congresso Missionario Americano (CAM 2) che si terrà nel mese di novembre a Città del Guatemala. All’incontro, che avrà luogo nel Collegio Seminario dell’Arcidiocesi di San José parteciperanno circa 400 rappresentanti delle diverse diocesi costaricane, tra Vescovi, sacerdoti, gruppi missionari, religiosi e laici impegnati nelle missioni o desiderosi di conoscere il mondo delle missioni.
Il programma dell’Incontro prevede conferenze plenarie, lavori di gruppo, momenti di preghiera con il Rosario missionario, testimonianze missionarie e una “Expo missionaria”, nella quale saranno presentanti carismi e attività delle diverse congregazioni missionarie e dei gruppi di laici missionari del Paese centroamericano. Tra i temi che saranno studiati e dibattuti nei lavori di gruppo, risultano di particolare importanza: “La missione negli Atti degli Apostoli”, “Figure missionarie in Costa Rica”, “La testimonianza e la missione”, “Lo Spirito Santo, grande protagonista della missione”, “Le tappe della missione nella storia recente della Chiesa”, “Le Pontificie Opere Missionarie”, “La missione ad gentes”, “Esperienze missionarie in Centro America”, “I Papi e la missione”, “L’enciclica Redemptoris Missio, eredità di un Papa missionario”, “Il Rosario e la missione”. Una solenne Concelebrazione Eucaristica, presieduta da Sua Ecc. Mons. Vittorino Girardi, Vescovo di Tilaràn (Costa Rica), concluderà l’incontro. (R.Z.) (Agenzia Fides 2/07/2003; Righe 20, Parole 254).

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network