ASIA/INDONESIA - Nomina dell’Arcivescovo di Semarang

lunedì, 20 marzo 2017

Città del Vaticano (Agenzia Fides) – Il Santo Padre Francesco, il 18 marzo 2017 ha nominato Arcivescovo di Semarang (Indonesia) il rev. Robertus Rubiyatmoko, Vicario Giudiziale dell’arcidiocesi di Semarang e Formatore nel Seminario Maggiore.
Il Rev.do Robertus Rubiyatmoko è nato il 10 ottobre 1963 a Sleman, nell’Arcidiocesi di Semarang. È entrato nel Seminario Minore St. Petrus Canisius a Mertoyudan e, poi, ha compiuto gli studi filosofici e teologici presso la Facoltà Pontificia a Yogyakarta. stato ordinato sacerdote il 12 agosto 1992 per l’Arcidiocesi di Semarang.
Ha svolto i seguenti incarichi: 1992-1993: Vicario parrocchiale di Santa Maria Assunta a Pakem; 1993-1997: Studi di Laurea in Diritto Canonico presso l’Università Gregoriana a Roma, risiedendo presso il Pontificio Collegio Olandese; dal 1998: Docente di Diritto Canonico nella Pontificia Facoltà di Teologia Wedabhakti a Yogyakarta; Formatore nel Seminario Maggiore St. Paulus a Yogyakarta; 2004-2011: Vice-Preside della Pontificia Facoltà Wedabhakti a Yogyakarta; dal 2011: Vicario Giudiziale dell’Arcidiocesi di Semarang.
L’Arcidiocesi di Semarang, eretta nel 1961, ha una superficie di 21.196 kmq e una popolazione di 22.837.382 abitanti, di cui 404.269 sono cattolici. Ci sono 98 parrocchie, 399 sacerdoti (203 diocesani e 196 religiosi), 221 religiosi, 1.162 suore e 60 seminaristi maggiori. (SL) (Agenzia Fides 20/3/2017)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network