AMERICA/MESSICO - Casa Hogar Karike per bambini indigenti e vulnerabili

martedì, 13 dicembre 2016 bambini di strada  

Internet

Chihuahua (Agenzia Fides) - La Casa Hogar Karike è stata aperta 5 anni fa grazie alla generosità di una signora che ha ospitato nella sua casa 3 bambini indigenti e abbandonati. Da allora gli ospiti sono aumentati e le necessità dei piccoli non mancano. Da qui il magazine “El Heraldo de Chihuahua” ha promosso il progetto Navidar con il quale invita la comunità tutta a condividere quello che si ha con l’obiettivo di aiutare i piccoli che a Natale non hanno speranza di ricevere amore, calore e regali. Attualmente la Casa Hogar Karike ha 23 residenti, 9 bambini e bambine, tra 6 e 15 anni, che vivevano in condizioni di vulnerabilità. Nella Casa ricevono assistenza, amore, cibo, istruzione, riparo. Purtroppo si tratta di una abitazione in prestito, e entro 4 mesi deve essere liberata. L’idea dei responsabili è ottenere un terreno sul quale avviare una costruzione adeguata ai bisogni degli utenti. La Casa attuale è molto piccola e priva di tante cose necessarie. Nella cucina, per esempio, manca l’angolo cottura e gli utensili per cucinare. Nella zona giorno c’è bisogno di una sala nuova e nell’area da pranzo servono due tavoli, visto che non c’è posto dove poggiarsi per mangiare. Nella camera da letto delle bambine hanno appena messo un armadio ma mancano mobili in entrambe le stanze da letto, come pure materassi e riscaldamenti.
(AP) (13/12/2016 Agenzia Fides)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network