AMERICA/MESSICO - Gravidanze precoci portano povertà e malattie tra le adolescenti

giovedì, 10 novembre 2016 donne  

Internet


Mérida (Agenzia Fides) – La gravidanza tra le adolescenti rimane uno dei principali fattori che contribuiscono alla mortalità materna e infantile e al circolo di malattia e povertà. E’ quanto dichiarato nel Programma di Salute Materna e Perinatale dei Servizi Sanitari dello Yucatan. Il fenomeno, infatti, comporta ripercussioni sociali ed economiche negative per le ragazze interessate, che sono costrette ad abbandonare la scuola e hanno meno opportunità di trovare un lavoro dignitoso. Da un primo studio realizzato nel 2015 è risultato coinvolto l’ 1,52% della popolazione con meno di 15 anni. Inoltre il 29,77% del totale delle visite perinatali erano donne nella fascia d’età tra 15 e 19 anni. Dal mese di gennaio a settembre di quest’anno c’è stato un aumento dello 0.04%, rispetto all’anno prima, tra le adolescenti con meno di 15 anni che si sono presentate alle visite prenatali; mentre nel gruppo di fascia di età tra 15 e 19 anni è stato registrato un calo dello 0.88% nello stesso periodo. Per cercare di limitare il fenomeno delle gravidanze precoci i Servizi Sanitari dello Yucatan si sono impegnate a realizzare strategie rivolte alla prevenzione e all’assistenza delle adolescenti. (AP) (10/11/2016 Agenzia Fides)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network