AMERICA/MESSICO - Ritrovato il corpo del sacerdote rapito il 19 settembre

lunedì, 26 settembre 2016 violenza   martiri   chiese locali  
Chiesa a Michoacan

Chiesa a Michoacan

Michoacan (Agenzia Fides) – Durante la Messa che ieri, domenica 25 settembre, ha celebrato a San Rafael de Puruándiro, il Card. Alberto Suárez Inda ha annunciato che proprio ieri era stato trovato il corpo senza vita del sacerdote José Alfredo Lopez Guillen, in una zona del comune, nello stato di Michoacan. Il sacerdote era stato rapito lunedì 19 settembre (vedi Fides 23/09/2016).
Il corpo è stato trovato nella località nota come “La Guayaba” nel comune di Michoacan, non lontano dal luogo dove don Lopez Guillen era parroco, nella chiesa della Santissima Trinità.
Il Card. Suárez Inda, Arcivescovo di Morelia, ha annunciato la triste notizia ai suoi fedeli durante la Messa, malgrado le autorità di polizia abbiano confermato l’omicidio solo più tardi, indicando che il sacerdote è morto per i colpi di arma da fuoco ricevuti. La fonte di Fides riferisce che si attende un comunicato dell'arcidiocesi.Appena ieri, prima di recitare l’Angelus con i fedeli riuniti in piazza San Pietro, Papa Francesco aveva detto: “assicuro la mia preghiera per il caro popolo messicano, perché cessi la violenza che in questi giorni ha colpito anche alcuni sacerdoti”.
(CE) (Agenzia Fides 26/09/2016)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network