AMERICA/STATI UNITI - Seminarista scompare nel fiume dopo aver salvato una donna

giovedì, 14 luglio 2016 solidarietà  
Brian Bergkamp

Brian Bergkamp

Kansas (Agenzia Fides) – Un seminarista è scomparso dopo aver salvato la vita di una donna che era caduta nel fiume. Brian Bergkamp, seminarista della diocesi di Wichita (suffraganea dell'arcidiocesi di Kansas City) che studiava nel seminario del Maryland, è scomparso trascinato dalle acque del fiume Arkansas sabato scorso, 9 luglio. Il corpo non è stato ancora ritrovato.
Brian Bergkamp, 24 anni, era insieme a cinque persone in kayak separati, quando è arrivato un flusso di acque turbolente. Secondo la stampa locale, Bergkamp è saltato dal suo kayak per salvare una donna che era caduta in acqua. Nessuno indossava il giubbotto di salvataggio, ma gli altri canoisti sono riusciti ad arrivare tutti a riva, compresa la donna.
Il Vescovo della diocesi, Sua Ecc. Mons. Carl Allan Kemme, nel comunicato pervenuto a Fides, ha commentato: "Sapevo che Brian era un seminarista eccezionale, tranquillo, delicato, diligente nel suo lavoro e negli studi”. Sarebbe stato ordinato diacono al termine del prossimo anno scolastico.
Mons. Andrew Baker, rettore del Seminario, ricorda Bergkamp come un "leader silenzioso, ma molto efficace". "Era un giovane riflessivo ed orante. Conosceva la profondità di ciò che significa essere un cristiano e un sacerdote. Non ha dovuto certo pensarci due volte prima di agire".
(CE) (Agenzia Fides, 14/07/2016)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network