AMERICA/GUATEMALA - “Lezioni Brillanti”: programma di educazione scolastica per i piccoli lustrascarpe

lunedì, 4 luglio 2016 istruzione  

Internet

Città del Guatemala (Agenzia Fides) – I bambini guatemaltechi che lavorano come lustrascarpe vivono generalmente lontani da qualsiasi forma di istruzione, rimanendo senza prospettive di un futuro diverso. Non riescono ad andare a scuola perché costretti a lavorare sette giorni su sette. Consapevole di questa realtà, e con l’obiettivo di portare speranza, una Fondazione locale senza fini di lucro, che cerca di contribuire allo sviluppo comunitario nel Dipartimento di Alta Verapaz, ha creato il progetto “Lezioni Brillanti”, rivolto ai piccoli lustrascarpe di una delle zone di Città del Guatemala. Secondo le notizie pervenute a Fides, l’iniziativa mira a consentire ai minori una educazione scolastica adeguata per migliorare e di seguito trasformare il loro futuro. I piccoli ricevono materiale scolastico come libri e quaderni e una merenda, in modo che la frequenza non comporti spese che potrebbero fare desistere dal programma. Anche se il Guatemala ha fatto significativi passi avanti nel settore, il Paese continua a registrare il maggior tasso di analfabetismo del Centroamerica. I dati ufficiali dell’accesso all’istruzione e della permanenza nel sistema educativo guatemalteco indicano che la maggior parte della popolazione resta esclusa: si stima che solo il 18% di essa abbia terminato il primo grado. (AP) (4/7/2016 Agenzia Fides)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network