AMERICA/GUATEMALA - La precarietà delle strutture penalizza l’istruzione dei bambini

lunedì, 30 maggio 2016 istruzione  

Linda Castañeda

Città del Guatemala (Agenzia Fides) - I programmi educativi rivolti all’infanzia del Guatemala non soddisfano le aspettative. In molte comunità rurali, in particolare, c’è solo una scuola e spesso non riesce a coprire le necessità di tutti i bambini che ne avrebbero diritto. La qualità del sistema scolastico è molto bassa e manca una pianificazione che faciliti la formazione dei minori.
Le madri di famiglia si dicono preoccupate per la mancanza di risorse. I ragazzi non hanno accesso alla tecnologia, mancano strutture, materiali scolastici come libri, quaderni, banchi e servizi di base. Inoltre anche la refezione scolastica, necessaria per un migliore apprendimento dei bambini, non è adeguata. (AP) (30/5/2016 Agenzia Fides)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network