AMERICA/NICARAGUA - Prima pietra della nuova chiesa principale di Siuna

venerdì, 8 aprile 2016 chiese locali  

Siuna (Agenzia Fides) – Grande gioia ha portato la posa della prima pietra domenica 3 aprile, di quella che sarà la chiesa principale di Siuna, un comune del Nicaragua molto povero e abbandonato dai servizi statali, facente parte della Regione Autonoma Atlantico Nord. La celebrazione ha riunito migliaia di cattolici e sacerdoti delle parrocchie di Siuna, Bonanza, Rosita, Mulukukú, Waslala, Paiwas, San Pedro del Norte, Prinzapolka, La Cruz de Río Grande.
La chiesa sarà costruita su un'area donata dal governo municipale di Siuna per una spesa di circa 1 milione di dollari americani, che saranno raccolti da diverse fonti, tra cui il governo e le parrocchie del Pacifico.
"La gente ha già offerto 100 vitelli e alcune persone che hanno parenti all'estero hanno già iniziato a raccogliere fondi. C’è un gran lavoro, dentro e fuori del paese, per garantire che ci siano i fondi necessari" ha detto Sua Ecc. Mons. Pablo Ervin Schmitz Simon, O.F.M. Cap., Vescovo del Vicariato Apostolico di Bluefields durante la messa celebrata all'aperto sul luogo in cui sarà costruita la chiesa. La chiesa potrà contenere 800 persone e per la sua costruzione ci vorranno due anni. Si prevede anche uno spazio per la messa all’aperto quando ci sarà un maggior numero di persone.
(CE) (Agenzia Fides, 8/04/2016)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network