ASIA/MYANMAR - Ancora troppi bambini reclutati dalle forze armate

martedì, 15 marzo 2016 bambini soldato  

Defence Images

Yangon (Agenzia Fides) – Nel 2012 la Birmania si era impegnata con le Nazioni Unite a non reclutare minori tra le milizie. Tuttavia, secondo i media locali, le Forze Armate del Paese non hanno rispettato l’accordo. Proprio in questi giorni il quotidiano governativo Global Light of Myanmar ha reso noto che l’Esercito ha appena riscattato 46 minori riconsegnandoli alle rispettive famiglie. Le autorità del Paese, sottomesso ad una dittature militare dal 1962 al 2011, non forniscono dati affidabili sul numero di minori reclutati nell’esercito. Nel 2002 il Myanmar era il Paese dove si registrava il maggior numero di bambini soldato di tutto il mondo. Secondo alcune stime, nel 2012, quando il Paese si è impegnato a porre fine a questa pratica, la cifra si aggirava sui 5 mila. (AP) (15/3/2016 Agenzia Fides)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network