ASIA/FILIPPINE - Messaggio dei Vescovi: “In Quaresima riscoprire la castità”

venerdì, 12 febbraio 2016

Manila (Agenzia Fides) – “Creati per l’amore, creati per la castità”: è questo il titolo del messaggio quaresimale dei Vescovi filippini che, nel presentare il tema del perdono e della misericordia di Dio, si sofferma sulla questione della “purezza degli occhi e della vita”, toccando anche il nervo scoperto del fenomeno della pornografia.
Il messaggio, firmato dal Presidente della Conferenza episcopale, Sua Ecc. Mons. Socrates Villegas, Arcivescovo di Lingayen Dagupan, tocca una delle urgenze sociali che provoca l’allarme di osservatori, società civile, organizzazioni ecclesiali. Grazie ai nuovi media e in particolare al web, infatti, il consumo di materiale pornografico è molto diffuso tra adolescenti e giovani nelle Filippine. I Vescovi rilevano con preoccupazione che la pornografia è “una grave piaga che danneggia non solo l’individuo” e soprattutto i giovani, ma l’intera società, e invitano ad abbandonare il grave peccato di “produzione e consumo di pornografia”.
Nell’Anno della Misericordia, la medicina per il cuore umano, è “il potere di guarigione di Cristo che è il volto della misericordia” nota il testo dei Vescovi. Un messaggio di speranza e di riscatto della propria dignità va, in primis, “alle vittime, sfruttate dall’industria pornografica”; un monito raggiunge quanti producono e distribuiscono materiale pornografico, che danno “scandalo ai piccoli”; un incoraggiamento è per coloro che “lottano contro la tentazione del consumo di pornografia”, invitando a riconciliarsi con Dio, accogliendo il suo perdono e la sua grazia di poter vivere la castità a cui il Vangelo chiama ogni cristiano”. (PA) (Agenzia Fides 12/2/2016)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network