ASIA/SIRIA - Tre villaggi cristiani del Khabur trasformati in campi d'addestramento delle milizie curde

sabato, 6 febbraio 2016

Aina.com

Hassake (Agenzia Fides) – Le milizie curde delle Unità di Protezione popolare (YPG) hanno allestito tre campi d'addestramento in altrettanti villaggi della valle del Khabur, in precedenza abitati da cristiani assiri, fuggiti in massa dalle loro case lo scorso febbraio, davanti all'offensiva dei jihadisti dello Stato islamico (Daesh). Secondo fonti appartenenti alla comunità assira, il campo d'addesramento più grande è stato collocato nel villaggio di Tel Nasri. I miliziani curdi, addestrati da personale militare russo, hanno occupato le case abbandonate dai cristiani. Solo 4 o 5 delle 180 famiglie cristiane di Tel Nasri avevano fatto ritorno alle proprie abitazioni, dopo che i jihadisti del Daesh si erano ritirati dalla valle del Khabur.
Le milizie dell'YPG rappresentano il braccio militare dell'Unione democratica curda (PYD), il partito curdo che costituisce il ramo siriano del PKK. I vertici dell'YPG hanno assicurato che i villaggi verranno occupati colo per il tempo necessario all'addestramento, ma nella comunità assira locale prevale l'impressione che tale promessa non verrà adempiuta in tempi brevi. (GV) (Agenzia Fides 6/2/2016).


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network