EUROPA/POLONIA - I “Cantori della stella” dell’Infanzia Missionaria impegnati per i coetanei del Madagascar

mercoledì, 23 dicembre 2015 pontificie opere missionarie   animazione missionaria  

Die Sternsinger

Un gruppo di Cantori della stella

Varsavia (Agenzia Fides) – Durante il tempo di Natale, anche in Polonia i bambini dell'Infanzia Missionaria si impegnano a coinvolgere altre persone per sostenere le missioni attraverso l’iniziativa dei “Cantori della stella” (vedi Fides 19/12/2015). Visitano quindi le famiglie delle loro parrocchie e durante questo breve incontro intonano i canti di Natale, presentano un piccolo spettacolo della Natività in chiave missionaria e incoraggiano a sostenere l’Infanzia Missionaria. Come informa la Direzione nazionale delle POM della Polonia, quest'anno l'attenzione viene orientata sulla condizione dei bambini in Madagascar.
I Cantori missionari si cominciano a preparare già nel mese di ottobre, subito dopo la Giornata Missionaria Mondiale. Preparano i loro vestiti e gli accessori, come una stella, un salvadanaio, il logo dell'Infanzia Missionaria, allestiscono una piccola rappresentazione della Natività. Nel tempo di Avvento si impegnano nella preghiera quotidiana e in piccole rinunce. Il momento culminante di questa iniziativa è il 6 gennaio, solennità dell’Epifania e Giornata missionaria dei bambini, che viene festeggiata nelle parrocchie. In questa circostanza molti bambini entrano a far parte della Pontificia Opera dell’Infanzia Missionaria. L’azione missionaria dei Cantori della stella si conclude con un incontro diocesano, a cui partecipano centinaia di piccoli cantori missionari. (SL) (Agenzia Fides 23/12/2015)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network